Referendum Costituzionale – Valigia Blu

Menu

Creare senso dove c’è rumore. È lo scopo di questa piattaforma: un luogo dove aggregare contenuti e dove ciascuno di noi potrà trovare approfondimenti sul referendum costituzionale del prossimo ottobre. Raccoglieremo così tutte le voci del dibattito in corso, le ragioni del Sì e quelle del No. Con questo obiettivo vogliamo sottrarci alle dinamiche, ben descritte qui da Michele Serra, che vorrebbero i «servi di Renzi e nemici della Costituzione» contro i «reazionari sabotatori del progresso». Purtroppo lo stesso presidente del Consiglio ha caricato questo importante e delicato referendum sulla Costituzione, che è la nostra casa comune, di un significato che non dovrebbe avere: un giudizio su di lui e sul suo operato. Il referendum non è, non deve essere un sì o un no a Renzi. Va detto che qualche giorno fa la ministra per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, ha dichiarato durante un incontro a Palermo: «Chi andrà a votare a ottobre, mi auguro tantissimi, deve votare nel merito. Sulla simpatia del governo lo potrà fare nel 2018. Mi auguro che i cittadini non dicano no a un futuro più semplice per una questione di simpatia o antipatia del governo». Ci impegneremo a curare questo spazio aggregando contenuti sulla riforma (articoli, interviste, commenti) per offrire più materiale possibile a chi sente l’esigenza di informarsi in modo approfondito prima di decidere cosa votare. È un progetto aperto a tutti e che costruiremo insieme. Per questo, se avete contenuti da segnalare scriveteci a angelo@valigiablu.it e andrea@valigiablu.it . Si tratta di una prima fase, di un primo step di lavoro. A settembre pubblicheremo il nostro approfondimento sul Referendum Costituzionale, basandoci anche sull’esperienza del referendum sulle Trivelle.